Bonus per i nonni che aiutano i nipoti a scuola. Le bollette tornano mensili. Ape sociale, domande per 46.000

Bonus per i nonni che aiutano i nipoti a scuola. Le bollette tornano mensili. Ape sociale, domande per 46.000
Platea più ampia per l’Ape sociale e la pensione anticipata per i precoci. Potrebbero essere oltre 46mila le domande accettate complessivamente a seguito del riesame a fronte delle 60mila previste e delle 66mila arrivate. Numeri ben più alti delle prime ipotesi. Le nuove cifre, stime Inps riferite da partecipanti all’incontro Governo-Sindacati, prevedrebbero l’accettazione di circa 26500 domande su 39777 arrivate per l’Ape sociale, il 75% delle 35mila previste, e 20mila per i lavoratori precoci sul totale di 26632 domande, l’80% delle 25mila previste. Il premier Paolo Gentiloni ha presentato un pacchetto di proposte in sette punti con un «impegno finanziario cospicuo per sette misure che valgono circa 300 milioni di euro».



Tra questi, la possibilità di bloccare l’incremento dell’età pensionabile nel 2019 per i lavori gravosi. La soglia potrebbe essere mantenuta a 66 anni e sette mesi per quindici attività, svolte almeno in sette dei dieci anni prima della pensione. «La cosa che per noi ha più significato», spiega la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan,è che a quanto emerso, alle 15 categorie, «se ne potranno aggiungere, dopo il lavoro della commissione, altre». Sabato mattina il prossimo incontro, «sulla base - dice il ministro del lavoro Giuliano Poletti - dell’impegno del governo a predisporre un materiale dove ci siano tutte le risposte alle problematiche delle sigle». 

Intanto, tra gli emendamenti alle legge di Bilancio compare un bonus fiscale per i nonni che aiutano economicamente i nipoti per attività sportive, spese scolastiche o universitarie, affitti fuorisede. All’esame l’allargamento delle detrazioni al 19% per i figli a tutti «i parenti in linea retta». Tra le spese detraibili, quelle mediche e assicurative. Infine, le bollette delle tlc torneranno mensili e non più a 28 giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 13 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 12:16
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti