Gemelline neonate lanciate da un'auto in corsa: «Una è morta, l'altra salva per miracolo»

Gemelline neonate lanciate da un'auto in corsa: «Una è morta, l'altra salva per miracolo»
Un terribile episodio di tentato infanticidio, che ha velocemente fatto il giro del mondo e ha fatto indignare i social: è successo nelle Filippine, nella provincia di Negros Oriental, precisamente nel villaggio di Datagon, dove due gemelline appena nate sono state lanciate da un’auto in corsa.

La regina dei Rom, quei 70mila euro dal Comune e la «bella vita»: tra ville con piscina e Ferrari

Le bimbe sono state ritrovate nell’erba e subito soccorse dai medici allertati dai passanti che avevano visto la scena. Solo una delle due piccoline però, per miracolo, si è salvata ed è ora ricoverata nel reparto di neonatologia: l’altra bimba purtroppo è stata dichiarata morta poco dopo il suo arrivo in ospedale. La storia è stata raccontata dai media asiatici e ripresa ieri dal Daily Mail.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 8 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:16
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti