Macerata, la compagna incinta lo sorprende a letto con un'altra, lui la massacra a calci e pugni

La compagna incinta lo sorprende a letto con un'altra, lui la massacra a calci
Lo sorprende a letto con un'altra ragazza, l'inevitabile lite e poi i toni che si alzano: anche calci e pugni alla compagna, all'ottavo mese di gravidanza. Un uomo di 34 anni  dell'Est Europa residente a Civitanova Marche (in provincia di Macerata) ha aggredito la compagna colpendola ripetutamente e l'ha mandata all'ospedale. L'uomo è stato ovviamente denunciato, dopo il grande spavento la donna  (dieci giorni di prognosi) e il nascituro  stanno bene.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 3 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 05-11-2017 09:32
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti