Roma, ritrovata a Termini la 15enne della Laurentina, su un biglietto aveva scritto: «Scusatemi per tutto, vi amo»

Ritrovata alla stazione Termini: Diletta Ricapito, 15 anni, romana, era sparita ieri. Il suo cellulare è restato staccato dalle 16, orario in cui è stata vista per l'ultima volta. Studentessa al primo anno superiore del liceo linguistico Giuseppe Peano, è uscita di casa e ha fatto perdere le sue tracce. Ha lasciato un biglietto per la madre e il padre: "Scusatemi per tutto. Vi amo". Ma alla fine, dopo ore di indagini, la giovane è stata ritrovata alla Stazione Termini.




Sono stati lunghi interminabili momenti di apprensione per la famiglia Ricapito, residente nel quartiere della Laurentina: «E' andata via volontariamente - racconta con un filo di voce la mamma Veruscka Panichelli - Abbiamo avuto un pesante diverbio io e lei, perché mi ero accorta che aveva saltato la scuola guardando il registro elettronico».
 
 


Attraverso le testimonianze della nonna e dei vicini, la giovane è stata vista rientrare a casa: «Mancano alcune cose - dice la mamma Veruscka - Diletta ha preso le lenti a contatto, i trucchi, qualche vestito, qualche soldo. Sembra aver pianificato l'allontanamento». La scomparsa è stata denunciata presso la stazione dei carabinieri del Divino Amore. Le indagini sono in corso. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 9 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-05-2018 17:14
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti