Bomba esplode nella notte: salta in aria l'auto di un carabiniere

Bomba esplode nella notte: salta in aria l'auto di un carabiniere
Una bomba sotto l’auto. L’esplosione ha quasi completamente distrutto l’auto di un carabiniere di Corato che presta servizio ad Andria. L’attentato è avvenuto nella notte, intorno alle 4. Un ordigno di fattura artigianale è stato collocato sotto l’auto del militare in una strada alla periferia di Corato, via Loi. L’esplosione ha provocato danni ingenti all’auto, una Nissan Micra, semi-distrutta, e anche ad altre vetture parcheggiate vicino, alla sede stradale e anche alla facciata delle vicine abitazioni. Il boato e la deflagrazione, infatti, hanno mandato in frantumi i vetri di finestre e balconi ai piani bassi. Sul posto sono intervenuti oltre alle forze dell’ordine anche i vigili del fuoco.
Si indaga per cercare di risalire ai responsabili e al movente dell’attentato.
Solidarietà al carabiniere finito nel mirino e all’Arma in generale è stata espressa dal sindaco di Andria, Nicola Giorgino. «È un atto gravissimo - ha detto Giorgino -. Esprimo la solidarietà dell’Amministrazione e della Città di Andria per quanto avvenuto ed esprimo l’auspicio che vengano individuati, con estrema rapidità, gli autori dell’attentato che poteva avere ben altre conseguenze».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 3 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:41