Bari, 43enne ucciso in un agguato
Picchiata con una mazza da baseball la cognata

Bari, 43enne ucciso in un agguato
Picchiata con una mazza da baseball la cognata
Un pregiudicato di 43 anni, Antonio Scaglioso, è stato ucciso nel tardo pomeriggio in via delle Caravelle, nel quartiere Catino di Bari, a colpi d'arma da fuoco. L'uomo, raggiunto in varie parti del corpo, è deceduto sul posto prima di essere trasportato in ospedale. Diversi i colpi esplosi dai killer con una pistola semiautomatica. Sul luogo gli agenti di Polizia di Stato hanno trovato 10 bossoli. L'uomo sarebbe vicino a un noto clan criminale. A condurre le indagini la Squadra Mobile della Questura. Poco dopo l'agguato mortale, una donna, parente del 43enne, è stata picchiata a colpi di mazza da baseball in via Gregorio Ancona sempre nella stessa zona. La signora, ritrovata nella propria auto, è stata colpita più volte al volto e alla testa. Le sue condizioni non sono gravi. Si tratta della cognata del pregiudicato ucciso. È stata trasportata d'urgenza al Policlinico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 12 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:05