Sciacalli svaligiano la casa del dirigente Fumarulo durante i funerali

Sciacalli svaligiano la casa del dirigente Fumarulo durante i funerali
BARI - Al dolore per la sua scomparsa prematura si è aggiunta la rabbia per l'atto di sciacallaggio durante i funerali. I ladri si sono infatti introdoti nell’appartamento del dirigente regionale Stefano Fumarulo, morto per un malore improvviso a soli 38 anni, e hanno portato via alcuni oggetti preziosi. A fare la scoperta sono stati alcuni amici che ieri mattina si sono recati nell’abitazione di Fumarulo trovandola a soqquadro e hanno immediatamente chiamato la polizia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Digos e della Scientifica, gli investigatori escludono che quanto accaduto possa essere legato all’attività di Fumarulo: L'ipotesi più accreditata è che si sua trattato di un atto di sciacallaggio, legato alla micro criminalità locale anche perché pc e strumenti di lavoro non sono stati toccati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 15 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:21