Estorsioni, sette arresti a Trani

Estorsioni, sette arresti a Trani
TRANI - Sette persone sono state arrestate a Trani, nell'ambito di una operazione anti-racket dei carabinieri del comando provinciale di Bari, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica. Sei arrestati sono accusate di aver fatto parte di una banda dedita alle estorsioni, mentre un'altra è stata trovata in possesso di sostanze stupefacenti. I militari dell'Arma hanno operato con l'ausilio di un elicottero e di unità cinofile.
I componenti della presunta banda erano specializzati nella “messa a posto” di attività commerciali di ogni tipo, da quelle al dettaglio alle aziende estrattive della nota pietra di Trani. Le richieste estorsive arrivavano fino a 40mila euro e chi non pagava diveniva bersaglio di incendi e danneggiamenti.
  
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 2 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:54