Foibe: danneggiata la lapide commemorativa

Foibe: danneggiata la lapide commemorativa
BARLETTA - La lapide commemorativa delle vittime delle foibe, apposta sulla parete dell'ex caserma 'Stennio' di Barletta, è stata spaccata sulla base e un pezzo è stato portato via. Sul posto hanno compiuto accertamenti agenti della polizia municipale di Barletta dopo alcune segnalazioni. La lastra fu apposta per volontà dell'amministrazione comunale di Barletta il 10 febbraio 2010 in un luogo simbolico visto che, nell'ex caserma di via Manfredi, a poche centinaia di metri da Palazzo di città, nel secondo dopoguerra si rifugiarono numerosi esuli istriani, dalmati e fiumani. Il sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, ha annunciato che la lapide sarà ripristinata. "La memoria non si cancella", ha detto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 10 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:08