Blitz nel centro scommesse
Alle casse armati di lupara

Blitz nel centro scommesse
Alle casse armati di lupara
Due banditi incappucciati puntano un fucile a canne mozze contro la commessa del centro scommesse, tra viale Commenda e piazza Virgilio, e poi fuggono dopo aver prelevato circa 700 euro dalle casse.
È quanto accaduto nel pomeriggio. I malviventi hanno utilizzato una lupara per mettere a segno la rapina, terrorizzando i presenti intenti a scommettere sulle partite di Champions League che si giocano il mercoledì sera. L’irruzione, improvvisa e veloce, ha visto all’opera due giovani incappucciati. Uno di loro ha poi puntato l’arma contro una dipendente, intimandole di consegnargli il denaro presente in cassa.
Non è la prima che il “For Bet” di viale Commenda finisce nel mirino dei rapinatori: il primo “colpo” risale al 23 settembre 2016 e il secondo al 29 ottobre dello stesso anno, quando sotto la minaccia di una pistola, un bandito obbligò una dipendente a condurlo sul retro, facendosi aprire la cassaforte.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:23