Droga, una pistola e altre armi in casa: la polizia arresta due coniugi

Il materiale sequestrato
Droga, armi, una mazza da baseball ed anche un pitbull in casa. Finiscono in carcere due fidanzati di Carovigno, i provincia di Brindisi, al termine di un controllo da parte degli agenti del commissariato di Ostuni. I poliziotti, coordinati dal vicequestore aggiunto Gianni Albano, hanno ritrovato e sequestrato una pistola 6.35 con matricola abrasa e 8 colpi nel relativo caricatore, 500 grammi di marijuana, 52 grammi di cocaina pura, una mazza da baseball, tre coltellini, danaro, contabilità dello spaccio, ulteriore materiale da taglio e confezionamento delle singole dosi.
Acquisito il fascicolo emerso dall’attività investigativa del personale della squadra volante e della polizia giudiziaria del commissariato di Ostuni, il pubblico ministero di turno della procura di Brindisi, Paola Palumbo, ha disposto l’arresto in flagranza di reato dei conviventi, ed il trasferimento nelle carceri di Brindisi e Lecce. I due, la donna è incensurata, sono accusati di detenzione ai fini di spaccio e possesso di arma clandestina.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 13 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:52