Sequestrata villa a esponente della Scu condannato per mafia

Sequestrata villa a esponente della Scu condannato per mafia
Il sequestro antimafia di una villa con terreno è stato eseguito dai militari della guardia di finanza di Francavilla Fontana (Brindisi) nei confronti di Bruno Bembi, 57 anni, esponente della Sacra corona unita e in particolare della frangia mesagnese.

I beni si trovano a Oria (Brindisi) e hanno un valore complessivo di 365.000 euro. Gli investigatori hanno accertato una sproporzione tra gli esigui redditi dichiarati dall’uomo e dai suoi famigliari e il patrimonio accumulato nel tempo. Alla luce delle diverse condanne per associazione per delinquere di tipo mafioso, hanno ritenuto che i beni fossero il frutto del reimpiego dei profitti di attività illecite. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 12 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 10:35