Ottanta chili di carne avariata sequestrati in un ristorante

I carabinieri del Nas
Blitz dei Nas in un ristorante di Brindisi, dove al termine dell’ispezione sono stati sequestrati 80 chili di carne in cattivo stato di conservazione.  I controlli, praticamente come da routine, sono scattati nell'ultimo fine settimana, quando le strutture di ristorazione sono maggiormente prese d’assalto, soprattutto quelle all’aperto. Durante l’ispezione dei carabinieri sono state verificate le certificazioni e la provenienza degli alimenti ma soprattutto la stato di conservazione e la pulizia degli ambienti. I militari così hanno scoperto ben 80 chilogrammi di carne mal conservata ma comunque destinata alla preparazione dei piatti da servire agli ignari clienti.
I carabinieri hanno  bloccato le cucine e apposto i sigilli sugli alimenti. Il valore della carne sequestrata ammonta a circa 3mila euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 16 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:56