Si chiude il cerchio sulle sparatorie: altri cinque arresti a Brindisi

Si chiude il cerchio sulle sparatorie: altri cinque arresti a Brindisi
Si chiude il cerchio intorno ai presunti responsabili delle recenti sparatorie e gambizzazioni a Brindisi. Al termine di una frenetica attività di ricerca, volta a eseguire un'ordinanza di custodia cautelare emessa lo scorso giovedì sera dal gip del Tribunale di Brindisi, i carabinieri della compagnia locale, con il supporto dei colleghi del Reparto operativo del comando provinciale, hanno dapprima arrestato, nel pomeriggio di ieri, Diego Pupino, 21enne, e Angelo Ferrari, 50enne, per poi rintracciare, nella tarda serata successiva, in un appartamento del centro storico di Brindisi, Claudio Rillo, 22enne, e Michael Maggi, 23enne, quest'ultimo sottrattosi lunedì scorso dall'esecuzione di un decreto di fermo emesso dal pubblico ministero, Simona Rizzo. Tratto in arresto anche un favoreggiatore, Alessio Giglio,  24enne, che li ospitava. Sequestrati, tra l'altro, anche denaro contante e un revolver con 11 proiettili.
I particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo nella tarda mattinata di oggi al comando provinciale dei carabinieri di Brindisi.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 11 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 07:54