Morto Giannoccolo, l'ultimo partigiano salentino

Foto da www.cortegrandeonline.it
Scomparso  Gianni Giannoccolo, uno degli ultimi partigiani salentini: Gianni Giannoccolo, presidente onorario del  Circolo A.N.P.I., da anni residente a Correggio, in provincia di Reggio Emilia. 
L'Anci ne ha dato il triste annuncio: «Scompare uno degli ultimi partigiani combattenti salentini, volontario con le Brigate Garibaldi nell’ex Jugoslavia, dirigente del PCI nel dopoguerra e tra i leader delle lotte per la terra nell’Arneo, nonché sindaco di Veglie. Giannoccolo era uno studioso, con pubblicazioni sul significato della Resistenza e sui deportati militari italiani. L’ultima sua visita al Circolo di Lecce ebbe luogo due anni fa per la presentazione del suo lavoro di ricerca “Gli eroi dimenticati – gli internati militari italiani nei campi tedeschi 1943-1945”. Lascia la sua impronta di serietà e di valore partigiano e verrà ricordato a Martano e in tutto il Salento con giornate di studio».

(Foto da cortegrandeonline.it)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 1 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:40