Puglia, nozze da 20 milioni per l'erede dell'immobiliarista Sutton

In Puglia le nozze d'America: 20 milioni tra fiori e costumisti per l'erede dell'immobiliarista Sutton
Otto tir carichi di fiori e allestimenti, provenienti dall'Olanda e da altri Paesi, 300 persone nell'organizzazione e oltre 35 fra fotografi, truccatori e costumisti per un impegno economico complessivo che sfiora i 20 milioni di euro: sono solo alcuni dei numeri del matrimonio della coppia newyorkese Sutton-Cohen, in programma il prossimo 31 agosto al lido Santo Stefano di Monopoli (Bari). Massimo riserbo su eventuali presenze vip e nessuna conferma, al momento, sulla partecipazione di Ivanka Trump, figlia del presidente Usa.

L'intero staff è arrivato nei giorni scorsi con volo privato a bordo di un aereo de
La compagnie da New York a Bari via Parigi. Per la celebrazione del rito ebraico arriveranno da Israele e New York un rabbino e sette assistenti. Parte degli allestimenti sono curati dal top event design Vincenzo Dascanio, mentre l'organizzazione generale è della Norma Cohen production. Da lunedì tutto Borgo Egnazia e diverse altre location fra Monopoli, Savelletri e Fasano saranno blindati e ad uso esclusivo dei festeggiamenti. Ogni accesso alle strutture che ospiteranno gli eventi in programma per le nozze sono già controllati con rigide identificazioni di ogni membro dello staff ad ogni spostamento. È stato inoltre attivato un sistema di vigilanza interforze per garantire la sicurezza degli ospiti, oltre alle consuete misure antiterrorismo previste per gli eventi con numerosi turisti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 28 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:50
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti