Rifiuta le terapie anti-tumore e raduna gli amici: «Sciolgo gli ormeggi, volevo salutarvi»

TREVISO - Ha rifiutato le terapie che gli sembravano eccessive rispetto al tempo che sentiva essergli rimasto. Ha detto sì solo alle cure palliative, per mettere da parte il dolore e vivere appieno gli ultimi istanti. E poi, assieme alla moglie Annalisa, ha chiamato tutti nella sua casa di Tarzo. Con un filo di voce ha telefonato agli amici dicendo che lui, da sempre appassionato di barche e mare, stava per sciogliere gli ormeggi, che stava per andarsene e che avrebbe voluto salutare gli amici per l'ultima volta di persona. Così è stato. In barba al tumore al pancreas, diagnosticato pochi mesi fa. La malattia ha tolto le forze a Mario Feltrin, storico avvocato della Provincia, non la tenacia, il coraggio e la voglia di decidere come vivere.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 12 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 13-03-2019 16:03
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti