Scene inquietanti nella notte ad Alezio dove attorno alle 4 è esplosa la vetrina dell'agenzia funebre Spiri, in piazza Vittorio Emanuele. La deflagrazione ha svegliato i residenti, che hanno pensato a un ordigno. Invece a fare esplodere la vetrina è stato il rogo appiccato all'interno. Ignoti si sono introdotti all'interno dell'agenzia e hanno cosparso di benzina l'immobile, distruggendo bare e altri arredi funebri per un notevole danno economico.
I primi ad arrivare sul posto sono stati i vigilantes della Ggs, impegnati in un giro notturno di pattuglia, che poi hanno allertato i carabinieri. L'agenzia ha subito un attacco multiplo che ha interessato anche il furgone della sede gallipolina.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 10 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento: 13:53