No al trasferimento di Chirurgia Pediatrica: i cittadini e il sindaco occupano l'ospedale

No al trasferimento di Chirurgia Pediatrica: i cittadini e il sindaco occupano l'ospedale
Clamorosa protesta del comitato "Pro Ferrari". Questa mattina un folto gruppo di cittadini insieme al sindaco Gianni Stefano e a diversi amministratori di Casarano e dei comuni vicini hanno dato inizio al presidio dell'ospedale, in particolare davanti all'ingresso di Chirurgia pediatrica, per protestare contro il riordino ospedaliero e per impedire materialmente la dismissione del reparto destinato al Fazzi di Lecce.

Le richieste del comitato sono almeno tre: sospendere le operazioni di trasferimento del reparto di Chirurgia pediatrica; riattivare immediatamente l'unità di Pediatria; riaprire il dialogo con la Regione per mantenere il Ferrari di primo livello. 

Una delegazione si è trattenuta nella stanza oggetto del trasloco, il resto dei manifestanti è rimasto fuori dal reparto, il tutto con il massimo rispetto per la delicatezza del luogo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:20