Ex Massa, odissea terminata. Entro sei mesi i lavori

L'area dell'ex Caserma Massa
E' finita l'odissea dell'ex Caserma Massa. Il progetto definitivo è stato approvato insieme alla revsione del piano econimo-finanziario che venerdì approderà in consiglio comunale.
Il finanziamento pe rla realizzazione di uffici, negozi e un parcheggio oltre al recupero della tettoia Liberty che un tempo “copriva” il mercato di piazza Libertini, è però lievitato passando da 21 milioni di euro a 24.
«In commissione abbiamo approvato la progettazione definitiva del progetto aggiornato sulle prescrizioni fissate dalla Sovrintendenza e aggiornata anche la revisione del piano economico». In base al nuovo progetto infatti si è passati da un finanziamento di 21 milioni di euro a 24 milioni, «senza oneri a carico del Comune che ha allungato la concessione alla ditta di altri 14 anni», ha commentato l'assessore ai Lavori Pubblici Gaetano Messuti. 
Salvi anche i 400 posti a raso in strada che la ditta De Nuzzo aveva chiesto venissero eliminati. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 19 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:36