Lecce, il bacio degli innamorati sotto la pioggia

Lecce, il bacio degli innamorati sotto la pioggia
Una scena da film nella sua semplice potenza, colta da un fotografo salentino e in poco tempo diventata virale. È la poesia dell'amore, che sboccia sotto l'acquazzone: il titto è successo due giorni fa a Lecce, in piazza Sant’Oronzo, quando il primo veloce acquazzone estivo ha finalmente spezzato l'afa che attanagliava da settimane la città.
Tutti fuggono ma non loro. Mentre i numerosi turisti a passeggio cercano riparo, i due fidanzati si dirigono verso il centro della piazza per scambiarsi un bacio appassionato.

Il tempo si ferma per un breve secondo, in tanti impugnano lo smartphone per fotografarli.
Tra loro c'è il fotografo Max Favatano, che posta lo scatto col titolo “Che cos’è l’amor”, titolo di una delle canzoni più amate di Vinicio Capossela.
«Mentre tutti dal diluvio si riparano sotto il porticato, una coppia si prende per mano, lentamente, passeggiando arriva sul piazzale e si bacia tra i sorrisi della gente. Qualcuno applaude, molti fotografano. Ho una sensazione positiva, di libertà. Hanno trasformato un contrattempo in un atto d'amore. Non li conosco, ma li trovo bellissimi», ha scritto il fotografo. Il resto lo ha fatto la rete, che ha condiviso migliaia di volte questo bellissimo momento.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 5 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:24