Sigilli dell'Antimafia alla villa di Giampiero Schipa

Sigilli dell'Antimafia alla villa di Giampiero Schipa
La Direzione Investigativa Antimafia di Lecce ha sequestrato in città una lussuosa villa a Giampiero Schipa, 53enne di Lecce, condannato in primo grado, nel marzo dello scorso anno, a 5 anni e 5 mesi di reclusione, nell’ambito del processo per il danneggiamento del negozio “Sogni” e per la morte di Michele De Matteis.



Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Lecce, Seconda Sezione Penale, a seguito di proposta avanzata dal Procuratore della Repubblica di Lecce, quale risultato di indagini economico-patrimoniali svolte dalla Dia leccese, scaturite da due segnalazioni di operazioni sospette.

Il sequestro segue quello compiuto nel dicembre 2016, che ha interessato, tra l’altro, una tabaccheria e numerosi immobili ubicati a Lecce e in provincia, nella disponibilità di Giampiero Schipa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 14 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:38