Ecco il video del poliambulatorio "aperto solo sulla carta"

Una delle stanze del poliambulatorio
Attorno all’ampliamento e potenziamento del poliambulatorio di Martano emerge una netta differenza tra quanto certificano i documenti e quanto mostra lo stato dei luoghi. A fine febbraio la Asl di Lecce ha fatto richiesta, alla Regione Puglia, di omologazione delle somme spese per questo intervento previsto con i fondi Fesr 2007/2013, per un importo di quattro milioni di euro, dichiarandolo completato e funzionante.

Nel numero di Quotidiano in edicola oggi viene documentato che in realtà non è completato e non è funzionante. Questa mattina ha fatto un sopralluogo nel Poliambulatorio anche Federico Massa, deputato del Pd, per capire la ragione del permanere dell’area di cantiere. Alla presenza del direttore dei lavori, l’ingegnere della Asl di Lecce Antonio Leo, è stato accertato che la struttura è ancora chiusa perché i lavori sono in corso e, stando alle parole dell’ingegnere Leo, sarà fruibile nel giro di un paio di mesi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:36