Tragedia a Otranto: si schianta e muore mentre fa motocross

Tragedia a Otranto: si schianta e muore mentre fa motocross
OTRANTO - Tragedia nella tarda mattinata a Conca Specchiulla, dove un 33enne, Samuele Stomeo, originario di Martano, ma che viveva a Melpignano con la moglie e i figli, è morto durante un incidente in moto lungo la costa, nel Comune di Otranto. Il giovane, che di mestiere faceva l'autotrasportatore, a quanto si apprende, stava praticando enduro nella pineta, su un percorso sterrato,  quando ha avuto un incidente.
 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il motociclista avrebbe perso il controllo del mezzo andando a schiantarsi contro il tronco di un albero di pino a bordo della sua Ktm. I primi a soccorrerlo sono stati alcuni ciclisti che transitavano in quella zona, che hanno chiesto l'intervento del 118.


Purtroppo per il giovane non c'è stato nulla da fare: era morto sul colpo nell'impatto con il pino per le gravi lesioni riportate. Il mezzo, che era coperto da assicurazione ma mancava di revisione,  è stato posto sotto sequestro.
La salma è stata trasportata presso l'obitorio del Vito Fazzi di Lecce. Molto probabilmente domattina sarà effettuato l'esame cadaverico e la salma potrà essere restituita ai familiari.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 10 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 11-02-2019 09:39