Scontro tra due auto: due feriti, una ragazza perde due dita della mano

Scontro tra due auto: due feriti, una ragazza perde due dita della mano
  Auto si ribalta di notte in via Carlo Alberto Dalla Chiesa: due feriti ricoverati in ospedale. Una ragazza di 20 anni perde due dita della mano sinistra.
L’incidente, che ha coinvolto due automobili, si è verificato poco prima delle 22 di mercoledì sulla strada all’estrema periferia della città all’altezza dell’incrocio con via Milano e con via Pier Santi Mattarella, nei pressi del monumento dedicato alle vittime del bombardamento del ’43.
La dinamica del sinistro e le cause sono ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della stazione di Nardò e degli agenti del Commissariato di Polizia intervenuti sul posto. Stando però alle prime testimonianze, in corrispondenza dell’incrocio tra via Dalla Chiesa e via Milano, una Dacia Duster, proveniente da via Milano, si sarebbe immessa su via Dalla Chiesa senza rispettare lo stop. In quel momento sopraggiungeva, pare ad una velocità sostenuta, una Fiat Bravo con a bordo una coppia, che nel tentativo vano di evitare l’impatto con la Dacia avrebbe scartato bruscamente di lato. In seguito allo speronamento, la Fiat Punto ha continuato la sua corsa salendo sul marciapiede -che ha fatto da rampa di lancio- e dopo aver abbattuto un segnale stradale di divieto e un palo dell’illuminazione pubblica, si è capottata al centro della strada.
L’allarme è stato lanciato da alcuni residenti sulla via che avevano assistito al tremendo impatto e che, dopo essere scesi in strada a prestare i primi soccorsi ai malcapitati hanno allertato le forze dell’ordine e il 118. Insieme a Carabinieri e polizia, sul posto sono giunte due ambulanze del 118 che hanno trasportato i feriti in ospedale. Piuttosto gravi le conseguenze per la giovane donna di 20 anni che era seduta accanto al conducente della Bravo, trasportata d’urgenza presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli, che oltre alle varie contusioni sul corpo nell’incidente ha perso le falangi dell’indice e del medio della mano sinistra a causa delle ferite riportate. Il giovane di 21 anni che era alla guida della Bravo è uscito dall’incidente con alcune contusioni ed è stato trasportato dall’ambulanza presso l’ospedale di Copertino. La Dacia Duster, invece, ha riportato danni sulla fiancata destra e ad uno specchietto retrovisore. Illeso, invece, il conducente.
A soccorrere i feriti anche i Vigili del Fuoco di Gallipoli che hanno provveduto poi a mettere in sicurezza l’auto capottata, che perdeva benzina, e l’area intorno.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 17 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:49