“Je m'aime” con Giovanna Politi un progetto di educazione alla bellezza e all'arte

“Je m'aime” con Giovanna Politi un progetto di educazione alla bellezza e all'arte
Per iniziativa di “Valori e Rinnovamento”, movimento culturale guidato da Wojtek Pankiewicz, sarà presentato questa sera a Lecce, all'ex convento dei Teatini, alle 18.30 “Je m'aime”, della scrittrice leccese Giovanna Politi, progetto di educazione alla bellezza, all'arte, al bene comune per prevenire la violenza in ogni sua forma e genere.
Nell'occasione sarà rinnovato il gemellaggio del Movimento leccese con Donne Matera 2019. Saranno presenti il sindaco e l'assessore al patrimonio Unesco del Comune di Matera.
"Je m'aime" è un progetto contro la violenza in ogni sua forma e di ogni genere, che si propone di combattere il male con la prevenzione, educando alla bellezza, all'arte, al bene comune, rafforzando l'autostima e il rispetto per se stessi e per gli altri. E' un progetto ideato dalla scrittrice leccese Giovanna Politi, sviluppato in collaborazione con Alessandra Peluso, Silvia Grasso, Rossana Liguori, Marcella Perrone, Vera Andrea Longo, Manon Capozza, Manuela De Rinaldis.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:56