Trova i funghi nel giardino e ne regala anche agli amici:
intossicati in cinque, uno è grave

Trova i funghi nel giardino e ne regala anche agli amici:
intossicati in cinque, uno è grave
Altri cinque casi di intossicazione da funghi nel giro di 24 ore, di cui uno in condizioni piuttosto critiche ricoverato inospedale a Gallipoli, oltre a una dodicenne portata in ospedale a Scorrano con sintomi sospetti rivelatisi poi un falso allarme.
Questa volta a rischiare brutto per aver consumato funghi senza verificarne la commestibilità sono state cinque persone di Taviano. Una donna del paese se li è ritrovati nel giardino e ha ben pensato di raccoglierli senza mettere in conto che potessero essere velenosi. Era così convinta che ne ha regalato un cestino a una famiglia di amici. Risultato? Nella famiglia della donna si sono intossicati in tre, mentre in quella degli amici in due e di questi un anziano in condizioni più critiche. Tutti finiti all’ospedale di Gallipoli e monitorati ogni quattro ore per verificare le funzionalità vitali. Ora sono in via di miglioramento, ma la paura è stata tanta.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 7 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:27