Veleni interrati a Burgesi, archiviata l'inchiesta

Veleni interrati a Burgesi, archiviata l'inchiesta
E' stata accolta la richiesta di archiviazione sul caso dei veleni interrati nella discarica Burgesi di Ugento. Il giudice ha detto sì ai pubblici ministeri Elsa Valeria Mignone e Angela Rotondano che avevano condotto le indagini dopo le dichiarazioni dell'imprenditore Gianluigi Rosafio, secondo il quale centinaia di fusti sarebbero stati interrati nell'area del sud Salento. Il gip ha basato la sua decisione su due fattori: la prescrizione di vecchi reati e l'introduzione di nuove normative per la tutela ambientale successiva agli episodi che erano alla base dell'inchiesta. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 11 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:56