Vestiti nuovi, senza spendere un euro: arrestati tre ladri in piazza Mazzini

Vestiti nuovi, senza spendere un euro: arrestati tre ladri in piazza Mazzini
Ladri in trasferta per rinnovare l'armadio a costo zero. Sono stati fermati ieri pomeriggio dagli agenti delle Volanti tre giovani brindisini che stavano facendo "shopping" senza, ovviamente, spendere un euro. I tre ladri, di 25, 26 e 19 anni, due donne ed un uomo tutti di Brindisi,  sono stati arrestati e posti ai domiciliari per furto aggravato. si tratta di Tamara Niccoli, 26 anni; Antonella De Giorgi di 25 e Simone Cuneo di 19 anni. 

Questi i fatti: ieri pomeriggio lungo via Nazario Sauro, gli agenti delle Volanti hanno notato un ragazzo, già noto perché in precedenza aveva commesso un furto da Coin. Il giovane, insieme con altre due coetanee, è stato visto uscire proprio dalla Coin ed entrare in un altro negozio vicino. I poliziotti hanno deciso di aspettarli fuori per un controllo, sospettando che le loro attività tra i negozi del centro non fossero del tutto lecite.
E così è stato: quando i tre ragazzi sono usciti a passo veloce dal negozio, dirigendosi verso piazza Mazzini, il personale della volante li ha bloccati. 

Nella borsa delle due donne c'era una capo di abbigliamento con l’etichetta tagliata e di cui la donna riferiva di non avere lo scontrino poiché acquistata, a suo dire, diversi giorni prima. I tre sono stati queindi accompagnati in questura e perquisiti: addosso e nelle borse avevano abiti e magliette rubate per un totale di 170 euro. Solo dopo la comunicazione degli agenti i commessi si accorgevano effettivamente che vi erano alcune placche antitaccheggio rotte all’interno del negozio, tra i camerini e altri luoghi di pertinenza.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 16 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:05