Strage di Foggia, otto le vittime da giugno

Strage di Foggia, otto le vittime da giugno
La strage avvenuta questa mattina nelle campagne di Apricena è l'ennesimo agguato avvenuto nelle scorse settimane in provincia di Foggia.

L'ultimo il 26 luglio a Vieste, quando un 31enne con precedenti penali è stato ucciso da due killer all'interno del suo ristorante, davanti alla moglie e alla figlioletta di 7 mesi.

Un mese prima, il 20 giugno, due pregiudicati di 43 e 54 anni, erano stati uccisi a colpi di kalashnikov nella zona industriale di Apricena, mentre si trovavano a bordo di un furgone.

Il 15 luglio sicari hanno ucciso a colpi di fucile un 50 enne di San Severo, mentre era alla guida del suo Fiat Fiorino, sulla statale 16.

Solo due giorni prima, il 13 giugno, un 25enne con precedenti venne ferito a colpi di pistola a San Severo. Con le quattro vittime di oggi salgono a otto i morti di criminalità nel foggiano da giugno scorso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 9 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:08
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti