Thailandia, anche la Roma applaude al salvataggio dei ragazzi

Thailandia, anche la Roma applaude al salvataggio dei ragazzi
Anche la Roma, su Twitter, applaude al salvataggio dei dodici ragazzi e dell'allenatore di una squadra di calcio thailandese rimasta intrappolata dal 23 giugno nelle grotte di Thuam Long. Con giusta sensibilità l'As Roma ricorda anche il sommozzatore volontario che ha perso la vita nelle complesse operazioni di recupero: «La migliore notizia di calcio dell'estate: tutti i 12 giovani giocatori thailandesi e il loro allenatore sono stati salvati dopo essere stato intrappolati in una grotta in Thailandia per due settimane. I nostri pensieri sono con la famiglia di ex-Navy Seal Saman che è morto dopo aver consegnato i ragazzi di ossigeno. Un vero eroe».

Tutto il mondo dello sport si è mobilitato per fare il tifo per i ragazzi della squadra dei Wild Boars di un piccolo centro del nord della Thailandia, a sessanta chilometri da Chiang Rai, ai confini con Myanmar, di cui fanno parte anche ragazzi di etnie locali. Il Manchester United ha invitato ufficialmente in Inghilterra il team quando tutti staranno meglio: «Saremo onorati di dare il benvenuto alla squadra del Wild Boars Football Club e dei loro soccorritori all'Old Trafford in questa prossima stagione».

Anche la Fifa aveva invitato i giovani calciatori thailandesi a Mosca per la finale della World cup, ma le condizioni di salute non consentono il viaggio: i ragazzi dovranno restare una settimana in isolamento. Incoraggiamenti sono stati inviati dal tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, su Twitter, mentre Christian Fuchs, calciatore austriaco del Leicester (squadra di Premier League di proprietà di un gruppo thailandese) ha registrato un videomessaggio per i giovani calciatori. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 10 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:36
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti