Migranti, Salvini fissa la nuova linea: sbarchi solo da navi militari

Migranti, Salvini fissa la nuova linea: sbarchi solo da navi militari
Non una chiusura totale agli immigrati. «Le vite umane vanno salvate», è il messaggio che il ministro dell'Interno tiene a far passare a fine serata. Ma una chiusura nei confronti delle Ong, quelli che Matteo Salvini definisce «vicescafisti che speculano sulla pelle dei disperati». È questo l'obiettivo della sua politica, quello di limitare le operazioni di salvataggio indiscriminato, le navi umanitarie piazzate sotto costa che comunicano con i trafficanti di esseri umani e che intervengono a ogni...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 12 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:35
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti