Roma: Taverna (M5S): «I romani devono avere un po' di pazienza»

Roma: Taverna (M5S): ​«I romani devono avere un po' di pazienza»
Keep calm, sembra dire la senatrice pentastellata. «Roma è una città che rappresenta sette o otto città messe insieme. Se vogliamo ripristinare una legalità che non è stata percorsa per venti anni un filino di tempo in più rispetto a chi usava certi metodi spiccioli probabilmente ci vuole. Serve un po' di pazienza da parte dei romani, ma non c'è alternativa».

Lo afferma la senatrice pentastellata Paola Taverna ai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano.
«Ci metteremo un po' di più, ma questa è l'unica strada per riavere una città e un Paese normale. Ormai sembra che se fai una cosa legalmente la fai in modo strano. Abbiamo un apparato amministrativo - aggiunge Taverna - che non ci va a favore e non  è una scusa, è una logica conseguenza di assunzioni clientelari, menefreghismo e non meritocrazia».

Risponde alla senatrice via twitter il consigliere capitolino Pd Marco Palumbo:
«Cara Taverna sai cosa diceva il liberto Antioco Publilio Siro? Che la pazienza, se messa alla prova troppo spesso, diventa rabbia. Dopo due anni di #Raggi la pazienza dei romani si è trasformata in disperazione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 10 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:23
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti