Michi, Nichi e il piccolo Tobia: "Chiamami Zio Michele”

Michi, Nichi e il piccolo Tobia: "Chiamami Zio Michele”
RIMINI - «Caro Nichi, ora vorrei finalmente conoscere tuo figlio. Ancora non l'ho visto. Mi auguro che tu gli dicessi che questo uomo, grande e grosso, che te ne ha combinate tante, per lui rimane Zio Michele». Così Michele Emiliano ha concluso a Rimini il suo intervento al Congresso di Sinistra Italiana, rivolgendosi direttamente dal palco a Nichi Vendola, seduto in prima fila. Quindi, dopo aver lasciato la sala, il governatore della Puglia, accompagnato dal suo predecessore, ha raggiunto Ed e il piccolo Tobia, perfettamente a suo agio, malgrado fosse circondato da una folla di cronisti e delegati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 18 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:15