Roma, arresti stadio Tor di Valle: il Campidoglio sospende il progetto

Il Campidoglio è pronto a sospendere la maxi-variante per il progetto dello stadio a Tor di Valle. Dopo gli arresti di stamattina, l'amministrazione comunale di Roma, da quanto apprende Il Messaggero da fonti qualificate del dipartimento Urbanistica, sta per inviare una comunicazione alla società Eurnova del costruttore Luca Parnasi, finito in carcere poche ore fa insieme a cinque collaboratori, per cognelare la procedura e chiedere informazioni.

LEGGI ANCHE Roma, 9 arresti per nuovo stadio a Tor Di Valle: c'è anche Parnasi
LEGGI ANCHE Arresti Stadio Roma, ieri Raggi twittava: grande opera, ci siamo quasi

 

La delibera che avrebbe modificato il Piano regolatore per concedere migliaia di cubature in più ai privati avrebbe dovuto essere votata in Assemblea capitolina entro luglio. 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 13 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:35
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti