Stadio Roma, Raggi: «Chi ha sbagliato pagherà»

Sullo stadio della Roma «Chi ha sbagliato pagherà». Lo ha dichiarato la sindaca di Roma Virginia Raggi dopo l'ondata di arresti che ha coinvolto il progetto. «Noi siamo dalla parte della legalità. Aspettiamo di leggere le carte sappiamo che alle 12 c'è una conferenza stampa della procura al momento non esprimiamo alcun giudizio - spiega - Se è tutto regolare, spero che progetto stadio possa andare avanti», ha concluso la sindaca.

LEGGI ANCHE Roma, 9 arresti per nuovo stadio a Tor Di Valle: c'è anche Parnasi
LEGGI ANCHE Roma, arresti stadio Tor di Valle: il Campidoglio sospende il progetto

 
 
«Non so nulla. Sono appena uscita da una conferenza stampa», ha risposto la sindaca interpellata dai cronisti all'uscita dalla sede della Stampa Estera sulla posizione di Paolo Ferrara. La sindaca stamane ha tenuto una conferenza a tutto campo a due anni dal suo mandato alla sede della Stampa Estera.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 13 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:26
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti