Amici della Musica, ai Giovedì Musicali il pianista russo Andrey Anokhin

Amici della Musica, ai Giovedì Musicali il pianista russo Andrey Anokhin
Stasera nella Sala Lillo della Chiesa di San Rocco , alle ore 19, riprendono i Giovedì Musicali dell’Associazione Amici della Musica “P.Cafaro” di Galatina.
Riapre la serie dei concerti il pianista russo Andrey Anokhin, un giovane musicista che, per suonare a Galatina e prendere parte agli ormai imperdibili concerti dell’Associazione, ha scelto di affrontare un viaggio abbastanza lungo.  Viene dalla Russia, studente del famoso Conservatorio “P.Itchaykovskj”,  dove ha studiato con il maestro Sergei Dorenskj vincendo giovanissimo, a 13 anni, nel 2009, il primo premio Open Junior Piano Competition a Kirov, Russia;  subito dopo ha vinto: “Merzliakovka invites friends”, a Mosca.  Nell’anno successivo il 2° premio al Concorso Internazionale  “Rubistein” a Parigi.   Nel 2012 ha continuato a vincere a Mosca, a Pietroburgo e nel 2013 il Grande Prix internazionale a Cipro;  nel 2014 in Italia, a Milano, nel 2017 il “Lutraki Greece Festival” e infine nel 2018  il 2° premio al Concorso Internazionale di San Donà di Piave.

Anokhin, un autentico talento musicale dotato di qualità pianistiche non comuni,  offrirà  agli Amici della Musica di Galatina una preziosa occasione per conoscere una delle Scuole pianistiche più importanti del mondo:  la Scuola russa.  Interpreterà opere di  Beethoven, la Sonata 17 “La tempesta”;  Ravel, Miroirs;   Rachmaninov, 3 preludes;  Scriabin, la famosa sonata n. 3 op. 23.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 10 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento: 17:50