Giletti a "Non è l'Arena" dà del lei alla sua ex Moretti

Giletti torna in tv, dal saluto di Fiorello alle baby pensioni. In studio l'ex fidanzata e l'avvocato di Ruby
Massimo Giletti torna in tv su La7. "La Rai non ha capito, ti hanno lasciato andare così. Meno male che quel gran volpone di Cairo era lì pronto a carpire le tue qualità. In bocca al lupo per quello che farai". E' Rosario Fiorello a "benedire" la prima puntata di "Non è l'Arena" di Massimo Giletti.

 

L'ex conduttore Rai dopo oltre trent'anni in rai cambia rete e torna in tv su La7 con il suo nuovo programma e con un monologo inziale che non riserva una stoccatina al dg Orfeo "Dirò sempre grazie all'azienda che continuo ad amare e amerò per sempre. Mi ha dato tante possibilità. In quell'azienda sono entrato ragazzo e ne sono uscito uomo e giornalista. Mio padre mi ha insegnato a non perdere mai la dignità, se avessi accettato quel compromesso avrei tradito me stesso ma anche voi, i quattro milioni di spettatori che sono sempre stati i veri padroni dell’Arena".Il direttore generale Mario Orfeo la scorsa estate dopo la chiusura di L'Arena di Rai1, aveva proposta a Giletti delle prise serate Rai, quindi varietà e non approfondimento :"Me ne sono andato sbattendo la porta", dice Giletti e la proposta "di fare varietà". 
Tra gli ospiti in studio Alessandra Moretti del Pd, ed ex fidanzata del conduttore, i due si sono dati del Lei per tutto il tempo, cosa che ha generato un po' di ironia sui social.
E dopo lo scoop sul caso Tulliani, Giletti è tornato a parlare di vitilazi e baby pensioni, suoi cavalli di battaglia quando erano in rai e che sembrerebbero essere stati la causa del suo allontanamento dalla tv pubblica. In difesa dei politici che non intendono rinunciare al vitalizio c'è l'avvocato ed ex parlamentare Maurizio Paniz. Il suo intervento, corretto e chiaro a difesa dei suoi ex colleghi "i diritti conquistati devono essere rispettati", ha fatto però indignare il web che ha ricordato che l'avvocato è passato alla storia per aver sostenuto l'incredibile tesi della nipote di Mubarak, con l'assoluzione dell'ex Cav. 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 12 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 15:24
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti