Sanremo, da Ultimo a Mirkoeilcane: «Con noi trionfa Roma»

A Sanremo trionfa Roma. «Anche se lui è di San Basilio e io della Garbatella», scherza Mirkoilcane, vincitore del premio della critica Mia Martini. Insieme ad Ultimo, rapper romano vincitore nella categoria giovani, sono tra le rivelazioni di questo Sanremo. Con loro ci sono Mudimbi e Alice Caioli, premio sala stampa Lucio Dalla.

«Nella vita non c'è solo spazio per le delusioni. La mia vittoria regala speranza ai ragazzi che si sentono soli - dice Ultimo - E io so cosa vuol dire. Questo è il palco più famoso d'Italia, sono davvero emozionato».
«Roma vince in questo Sanremo», dice Mirkoeilcane. «Si ma lui è della Roma buona» scherza Ultimo, riferendosi al quartiere in cui è nato. «La gente mi chiamava e mi diceva: mi piace Ultimo ma la tua canzone è bella - scherza Mirkoeilcane - Il messaggio più bello che ho ricevuto? una ragazza mi ha detto: prima di ascolatre la tua canzone ero razzista».
 

Mudimbi, terzo classificato, ammette di essersi «divertito, non credo di essere il tipico artista sanremese e per me il vero test era sul palco. Sono molto soddisfatto di come è andata, perché mi sono divertito come quando sono in tour e non era così scontato». Il brano dell'artista, 'Il Magò, ha fatto ballare tutta la platea, e lui lo racconta così: «Sono abituato ad un pubblico che suda, che balla, mentre il pubblico dell'Ariston al massimo suda perché non c'è l'aria condizionata. Invece ho visto gente che rideva, e ho capito che riesco ad arrivare ad un pubblico che non è prettamente il mio, è stata una bella prova».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 10 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:27
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti