Sanremo2018, Ron vince il Premio della Critica

Sanremo, Ron vince il Premio della Critica
Ermal Meta e Fabrizio Moro alla fine ce l’hanno fatta. Sono loro i vincitori del 68esimo Festival di Sanremo con “Non mi avete fatto niente”, la canzone al centro delle polemiche degli ultimi giorni. Al secondo posto, Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”, che si aggiudicano anche il premio della sala stampa Lucio Dalla. Al terzo, Annalisa con “Il mondo prima di te”. A Ron con “Almeno pensami” va il premio della critica Mia Martini della sala stampa. 

La canzone era andata sotto l’accusa di auto plagio con la sospensione dalla gara per la seconda serata del Festival. «Non avete davanti a voi dei furbacchioni», si era difeso Meta. «La canzone “Silenzio” (quella tanto discussa) l’ho scritta io insieme ad Andrea (Febo, il terzo autore del brano, ndr), e su quel ritornello ho lavorato per un anno. - aveva incalzato Moro - È un pezzo che nasce da una lettera che un familiare di una delle vittime del Bataclan ha scritto e letto in mondovisione, e che si concludeva con “Non mi avete fatto niente”. Questa frase mi ha dato lo spunto per il nuovo brano, ma sono andato a prendere qualcosa che io stesso avevo scritto. Quella è farina del mio sacco. Questa è la genesi e ci tenevo a spiegarla». A loro va anche il Premio TIMmusic per la canzone più ascoltata sulla app.

A Ornella Vanoni il Premio “Sergio Endrigo” per la migliore interpretazione. A Max Gazzè il Premio Giancarlo Bigazzi per la migliore composizione musicale. E a Mirkoeilcane il Premio Sergio Bardotti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 11 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 01:30
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti