Su Disney Junior il cartoon ambientato fra i trulli: l'idea è di due leccesi

Su Disney Junior il cartoon ambientato fra i trulli: l'idea è di due leccesi
Un regno incantato ai piedi di un uliveto secolare, un ricettario segreto in procinto di scomparire per sempre, una fornaia e quattro piccoli giovani apprendisti che frequentano la famosa scuola di Cucina e Magia di Trulliland.
Dal prossimo 11 dicembre i trulli di Alberobello faranno da sfondo alla nuova serie di cartoni animati per bambini “Trulli Tales. Le avventure dei Trullalleri” e, tutti i giorni su Disney Junior (canale 611 di Sky) e dalla prossima primavera anche su Rai Yo Yo, entreranno in tutte le case d’Europa, Africa e Medioriente.
Nei 52 episodi da 11 minuti, nati da un’idea delle sorelle leccesi Maria Elena e Fiorella Congedo, i piccoli protagonisti Ring, Sun, Zip e Stella saranno alle prese con i normali problemi dei bambini della loro età, ma in un contesto speciale, dove le bacchette magiche sono utensili da cucina, le ricette svelano emozioni ed una goccia di olio magico può far risvegliare un libro parlante.
Nel libro magico di Nonnatrulla, grazie all’aiuto di Miss Frisella, una ricetta emozionale consentirà ai nostri eroi di ritrovare la strada maestra e di risolvere i problemi di ogni giorno e di crescere come chef, come maghi, ma soprattutto come persone.
Azione, divertimento, amicizia e lavoro di squadra per mille fantastiche avventure, durante le quali i Trullalleri riusciranno ad avere la meglio sul pasticcione Copperpot e porteranno avanti la loro missione scoprendo che una ricetta in cucina è una ricetta per la vita.
«Ci auguriamo - spiega Maria Elena - che i bambini capiscano che cucinare è bello e significa anche prendersi cura dell’altro, proprio come facciamo noi in Puglia».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 20 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:05