Sgarbi e Scanzi, scontro choc in tv: "Finocchietto rotto in c...". E il giornalista ha la risposta pronta

Sgarbi e Scanzi, scontro choc in tv: "Rotto in c...". E il giornalista ironizza: "Mi faccio l'auto nuova"
Uno scontro all'arma bianca tra Sgarbi e Scanzi. Non è la prima volta che Vittorio Sgarbi fa parlare di sé per una sceneggiata televisiva, e di certo non sarà l’ultima: a Cartabianca, con Bianca Berlinguer, il critico d’arte, sconfitto alle elezioni nel suo collegio uninominale da Luigi Di Maio (ma eletto comunque grazie al proporzionale), ha litigato con Andrea Scanzi, dando vita ad uno scontro durissimo.

La discussione inizia quando Sgarbi sta parlando della Lega e delle sue idee sull’immigrazione, dicendo che il Movimento 5 Stelle «non ha alcun programma»: la Berlinguer ribatte che «il loro programma è meno inverosimile del vostro». «Chiedere un parere politico a Sgarbi è curioso perché ha cambiato più partiti politici e idee che mutande», ironizza Scanzi. «Per due mesi ha insultato Di Maio». «E tu sei un morto di sonno che non si candida ma fa politica, fai c...are», gli risponde Sgarbi. «Sei una prostituta di basso livello politico», ribatte ancora Scanzi, «finocchietto rotto in c...», dice ancora Sgarbi. Insomma, una sfida televisiva ad altissimo livello trash, con il giornalista del Fatto Quotidiano che ribatte tranquillo: «Ti querelo e con i tuoi soldi mi compro la macchina nuova».

QUEL VIDEO DI MATTEO RENZI 'UMILIATO' DA MIKE BONGIORNO IN TV: ECCO COSA AVEVA DETTO AL SEGRETARIO PD QUANDO ANCORA NON ERA UN POLITICO
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 7 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:58
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti