Il topo d'appartamento è un 15enne
Arrestato e portato in una comunità

Il  topo d'appartamento è un 15enne
Arrestato e portato in una comunità
I carabinieri di San Marzano di San Giuseppe hanno arrestato, in esecuzione di provvedimento cautelare emesso dall’Ufficio gip del Tribunale per i Minorenni di Taranto, un 15enne ritenuto responsabile di un furto in una abitazione. Le indagini condotte dai carabinieri subito dopo il furto di due televisori, consumato il 14 marzo scorso in un’abitazione di San Marzano, hanno permesso di raccogliere circostanziati indizi di responsabilità a carico del minore. I militari, raccolta la denuncia della vittima, acquisivano e visionavano le immagini dei sistemi di videosorveglianza installati nei pressi dell’abitazione e nella probabile via di fuga utilizzata dal ragazzo, riuscendo così ad identificare compiutamente il 15enne, quale l’autore del reato.
Grazie alla ricostruzione fatta dai carabinieri, il gip del Tribunale dei Minorenni di Taranto, dottoressa Paola Ferrara, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica del medesimo Tribunale, dottor Lelio Festa, di formulare a carico del 15enne precise contestazioni contenute nell’ordinanza di applicazione della misura cautelare eseguita a suo carico. Il 15enne, dopo le formalità di rito, su disposizione dall’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso una comunità educativa per minori.
 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 17 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:03