È morta la donna aggredita in ospedale

È morta la donna aggredita in ospedale
Si è spenta nella notte Maria Domenica Dursi, la donna a di 73 anni aggredita mercoledì notte mentre si trovava in una stanza di osservazione del pronto soccorso dell'ospedale di Taranto. 
La sfortunata anziana non ha retto alle conseguenze del colpo alla testa che le è stato inferto con un corpo contundente appuntito, quasi certamente un cacciavite. Nel cuore della scorsa notte le sue condizioni sono precipitate ed è deceduta. Per la sconcertante aggressione la Polizia ha arrestato il 42enne Giovanni Maggio, con la contestazione di tentato omicidio. Accusa che ora diventa di omicidio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:39