Pugno in faccia al barista per non pagare

Foto di repertorio
Ha picchiato due baristi per non pagare le consumazioni. Protagonista uno straniero che ha assalito i malcapitati, colpendo uno dei due con un pugno in piena faccia. A seminare il panico in pieno Borgo un 28enne della Mauritania, che è entrato in due diversi bar del centro di Taranto. Dopo aver bevuto si è rifiutato di pagare e alle rimostranze delle vittime si è scagliato contro entrambi. Ad avere la peggio un giovane barman colpito in pieno volto. Subito è scattato l'allarme e sul posto sono piombate le auto dei carabinieri. I militari, non senza fatica, hanno arrestato il 28enne in flagranza di reato per lesioni, tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 11 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:09