Fiat, ora l'auto si compra su Amazon:
così si può risparmiare fino al 28%

Fiat, ora l'auto si compra
sulla piattaforma Amazon:
così si risparmia fino al 28%
Fiat sbarca sulla più grande piattaforma di e-commerce, grazie a una partnership con Amazon.it che permetterà di scegliere una serie di modelli - si parte con Panda, 500 (berlina e cabrio) e 500L - con offerte che consentono al momento sconti sui prezzi di listino fino al 28%.

I milioni di clienti della piattaforma potranno accedere a www.amazon.it/gp/adlp/fiat per scoprire un prezzo esclusivo a loro riservato: cliccando sul modello prescelto, si acquista - per 180 euro - un 'kit' di benvenuto che assicurerà l'accesso ai vantaggi della promozione. Il Servizio Clienti di Amazon contatterà il cliente inviandogli un Codice di accesso alla promozione e aiutandolo a individuare il Concessionario Fiat presso cui concludere l'acquisto e concordare i termini di consegna. Il concessionario individuato provvederà poi a ricontattare il cliente e lo accoglierà nello show room per 'accompagnarlo' nel mondo Fiat.

Peraltro, se al momento dell’utilizzo del Codice fossero applicabili condizioni di acquisto migliorative per la vettura selezionata dal Cliente, sarà lo stesso Concessionario ad applicare la nuova offerta. Chi decidesse di rinunciare all'acquisto, invece, si vedrà rimborsare i 180 euro del kit.

Al momento la scelta è stata orientata verso i modelli più accessibili e 'giovani', acquistabili - anche in questa promozione - attraverso le numerose soluzioni di finanziamento offerte da FCA Bank. Lo sbarco su Amazon è peraltro una logica conseguenza in un mercato che vede il 50% degli italiani disponibili a comprare un'automobile online(anche se poi il 97% chiede comunque di poter ritirare l'auto in concessionaria).

Ma la formula Fiat-Amazon - che si estenderà a breve anche agli accessori di Mopar con una offerta dedicata - ha anchebenefici in termini di velocità, visto che dalla prenotazione alla consegna potranno passare pochissimi giorni (la stima è di 2-3 settimane per i modelli più diffusi).
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 20 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 21-11-2016 10:29