Mamhood, Ermal Meta lo difende: «Voto politico? Non buttate m...»

Mamhood, Ermal Meta lo difende: «Voto politico? Non buttate m...»
Nella polemica per la vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo 2019 entra anche Ermal Meta, il trionfatore dell'edizione 2018, che si schiera con il il rapper italo-egiziano: «A tutti coloro che dicono che la vittoria di Mahmood_Music sia una vittoria politica: non buttate merda su una cosa bella. La musica non ha passaporti, ma se proprio ci tenete a "controllare" quello di Alessandro è un passaporto italiano. E anche se non lo fosse, #sticazzi».
 
Ermal Meta, nato in Albania, su Twitter, aggiunge: «Per coloro che non hanno capito. Non ho detto che ha vinto la canzone migliore anche perché non esiste la canzone migliore. Si tratta di gusti e il mio lo sapete già... dico solo che è giusto onorare il vincitore perché non può essere una colpa vincere. W la musica».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 10 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 17:41
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti