Abbandona in strada il sacco della spazzatura, l'assessore glielo riporta a casa. Con la multa

Abbandona in strada il sacco della spazzatura, l'assessore glielo riporta a casa. Con la multa
«Salve, questi sono i suoi rifiuti che abbiamo trovato abbandonati, glieli restituiamo». È andata più o meno così quando l’assessore ha suonato il campanello di casa. L’uomo sulle prime ha fatto finta di non capire, ma poi ha incassato. Incasserà anche il Comune, quando nelle prossime settimane verrà notificata la mula.
È accaduto a Bari. Gli operatori dell’Amiu, l’azienda che si occupa della raccolta di rifiuti, hanno trovato un sacco pieno di immondizia abbandonato in strada, a Palese, e l’assessore comunale all’Ambiente, Pietro Petruzzelli, lo ha preso e consegnato al proprietario che nei prossimi giorni riceverà la multa. Il cittadino è stato individuato attraverso il controllo dei suoi stessi rifiuti abbandonati. «Si tratta di un sacco di quelli forniti nell’ambito del servizio porta a porta - ha commentato Petruzzelli -. Ovviamente i rifiuti non erano stati differenziati e quindi il cittadino in questione ha pensato bene di abbandonare il bustone per strada. Perciò, sulla scorta di quanto fatto qualche giorno fa dal sindaco di Piombino Dese, stamattina ho voluto riportare il sacco a casa di colui che lo ha gettato per strada e che ha contribuito a inquinare le campagne nei pressi della tangenziale».
«Purtroppo, per colpa di pochi incivili, - ha detto all’Ansa l’assessore - si mette in discussione il lavoro prezioso e puntuale portato avanti dalla stragrande maggioranza dei cittadini che, invece, rispettano le regole del porta a porta».
Leggi anche: Lancia il sacchetto dei rifiuti dall'auto e il sindaco glielo riporta a casa
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 12 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:58