Assalto al furgone carico di gioielli, orologi e armi. Scene di terrore sull'autostrada

Assalto al furgone carico di gioielli, orologi e armi. Scene di terrore sull'autostrada
Un commando di rapinatori, armati di fuculi e pistole, hanno assaltato nel pomeriggio un furgone portavalori carico di armi, gioielli e orologi. È avvenuto sull’autostrada A 14, nei pressi del casello autostradale di Canosa di Puglia. Il rapinatori si trovavano a bordo di un furgone e hanno disseminato la strada di bande chiodate.
 Il prezioso carico del portavalori era diretto in Campania. Il commando ha bloccato il mezzo blindato sparando colpi d’arma da fuoco, con bande chiodate, catene e mezzi dati alle fiamme. Stando alle prime testimonianze, al portavalori i rapinatori - forse in quattro - si sarebbero avvicinati con un furgone dal quale uno dei malviventi sarebbe salito sul tetto sparando verso il blindato della Securpol per costringere il conducente a fermarsi. Dopo essere riusciti a creare un varco nel blindato con la fiamma ossidrica, i rapinatori si sarebbero impossessati dei preziosi, presi in consegna dai vigilanti a Castellana Grotte, e sarebbero fuggiti a piedi.
Indaga la polizia stradale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 20 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:29