"Emma Marrone lesbica? Tutta la verità": lo sfogo della cantante contro un settimanale

Emma Marrone e le voci sull'omosessualità, lo sfogo su Instagram è da applausi
Più che uno sfogo personale, un duro messaggio contro l'omofobia. Per usare un eufemismo, Emma Marrone non ha gradito il titolo sensazionalistico di una rivista di gossip che parlava della sua presunta omosessualità. Senza usare mezzi termini, la cantante di origini pugliesi non ha nascosto tutta la propria rabbia.

Emma Marrone balla la Kikichallenge nel frigo: la sua versione è tutta da ridere Video
Emma Marrone e Federica Pellegrini: la gaffe sulla foto di "quando era giovane"



«“Emma lesbica? tutta la verità!” Adesso ve la dico io la verità. La verità è che fate schifo,molto schifo! La verità è che questo paese sta tornando nel Medioevo e l’omosessualità sta diventando un problema da “combattere”.» - si legge in un post su Instagram - «Con questo titolo da quattro soldi frutto di un “giornalismo” alla deriva non state ferendo me, che ho le spalle larghe e le vostre cazzate me le metto in tasca da 10 anni. Con questo titolo avete offeso la vostra dignità in primis e poi quella degli altri. Con questo titolo avete evidenziato il marciume di questa società ipocrita e razzista».

Emma Marrone rincara poi la dose, mandando un messaggio importante al mondo: «Non aggiungo altro perché vi commentate da soli. Un bacio a tutti gli amici “omosessuali”. Sentitevi liberi sempre e senza nessuna riserva di vivere la vostra vita,i vostri sentimenti e la vostra libertà. Viva l’amore senza pregiudizio. Con i vostri giornali accendiamo il fuoco dell’amore. E adesso andate a guardarvi allo specchio e vergognatevi». Uno sfogo furente, ma forse necessario, da parte di chi non vuole vedere il proprio nome associato ad un sensazionalismo un po' bigotto.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

“Emma lesbica? tutta la verità!” Adesso ve la dico io la verità. La verità è che fate schifo,molto schifo! La verità è che questo paese sta tornando nel Medioevo e l’omosessualità sta diventando un problema da “combattere”. Con questo titolo da quattro soldi frutto di un “giornalismo” alla deriva non state ferendo me,che ho le spalle larghe e le vostre cazzate me le metto in tasca da 10 anni. Con questo titolo avete offeso la vostra dignità in primis e poi quella degli altri. Con questo titolo avete evidenziato il marciume di questa società ipocrita e razzista. Non aggiungo altro perché vi commentate da soli. Un bacio a tutti gli amici “omosessuali”. Sentitevi liberi sempre e senza nessuna riserva di vivere la vostra vita,i vostri sentimenti e la vostra libertà. Viva l’amore senza pregiudizio. Con i vostri giornali accendiamo il fuoco dell’amore. E adesso andate a guardarvi allo specchio e vergognatevi.

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 17 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:52
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti